L'Anpi: "Inaccettabili le parole di Valditara contro la preside che ha condannato il fascismo"
Top

L'Anpi: "Inaccettabili le parole di Valditara contro la preside che ha condannato il fascismo"

Il presidente dell'Anpi, Gianfranco Pagliarulo: "La lettera della preside del liceo di Firenze Annalisa Savino è un esempio di sensibilità civile e di pedagogia repubblicana"

L'Anpi: "Inaccettabili le parole di Valditara contro la preside che ha condannato il fascismo"
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Febbraio 2023 - 14.53


ATF

Gli estremisti di destra organizzano un raid contro gli studenti del liceo Michelangiolo. Il governo non condanna il raid e il ministro del merito attacca la preside che ha condannato la violenza fascista.

“La lettera della preside del liceo di Firenze Annalisa Savino è un esempio di sensibilità civile e di pedagogia repubblicana. L’attacco del ministro Valditara contro di lei è inaccettabile”.

 Lo afferma il presidente dell’Anpi, Gianfranco Pagliarulo.

«La velata minaccia di future misure disciplinari – sottolinea – è la spia del clima di autoritaria intolleranza che questo governo sta promuovendo e diffondendo alzando il clima di tensione nel Paese. Va riconosciuta senza dubbio al ministro solidarietà per le minacce ricevute. Ma il suo rumorosissimo silenzio davanti all’aggressione subita dagli studenti di Firenze è una prova di parzialità francamente sconcertante da parte di un ministro della repubblica antifascista»

Leggi anche:  Valditara mette sotto i tacchi Costituzione e autonomia scolastica: aule chiuse solo per festività ufficiali
Native

Articoli correlati