Top

Milano, la ragazza eritrea accoltellata aveva rifiutato le nozze concordate dalla famiglia

La prima ricostruzione, che vedeva la ragazza essere stata aggredita per una relazione finita male, si è dimostrata infondata.

Milano, la ragazza eritrea accoltellata aveva rifiutato le nozze concordate dalla famiglia
Il luogo dell'accoltellamento

globalist Modifica articolo

18 Agosto 2022 - 15.28


Preroll

Mercoledì mattina era stata accoltellata da un eritreo, facendo pensare in un primo momento a una relazione finita male. Si è scoperto, però, che dietro l’aggressione di Milano, consumatasi in Piazza della Repubblica, si cela invece un matrimonio concordato tra le famiglie.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 A tale patto però la promessa sposa, anche lei eritrea, si era ribellata. I genitori dei due avrebbero dunque concordato le nozze, per cui l’uomo aveva versato del denaro.

Middle placement Mobile

Ma la donna aveva deciso di non rispettare l’accordo familiare e di non raggiungere il suo “fidanzato”, che ha quindi tentato di portarla via con la forza per poi accoltellarla.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile