Top

Forte dei Marmi, suv fuori controllo piomba a tutta velocità sulla spiaggia

A causare l'incidente sarebbe stato un malore della donna 70enne al volante o un suo errore. Fortunatamente non ci sono state vittime.

Forte dei Marmi, suv fuori controllo piomba a tutta velocità sulla spiaggia
Una foto dei danni

globalist Modifica articolo

5 Agosto 2022 - 10.20


Preroll

Un’anziana alla guida di un suv con targa svizzera è piombata a tutta velocità su una spiaggia di Forte dei Marmi. Probabilmente la donna ha confuso il pedale del freno con quello dell’acceleratore, ma la dinamica è ancora al vaglio delle forze dell’ordine.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Le biciclette saltavano a una ad una come birilli, così come i frammenti delle fioriere che venivano centrate”. È una cliente dello stabilimento balneare adiacente il bagno Piero a raccontare quegli attimi di paura. Quando il relax sotto le tende allestite di tutto punto si è trasformato in una scena pulp.

Middle placement Mobile

“Ho sentito un fortissimo boato – riferisce – un rumore quasi assordante. E ho visto una cabina collassare al suolo, col tetto che franava giù sulla sabbia. Poi ho notato quell’auto ferma all’altezza della seconda fila di tende. Non mi pareva una cosa possibile. Ci siamo avvicinati tutti al Range Rover e la signora al volante, seppur cosciente, era palesemente in stato di shock. Quella macchina è piombata sulla spiaggia come una scheggia ed è stata una fortuna che non abbia investito nessuno.

Dynamic 1

I bagnini si sono affrettati a delimitare l’area del disastro visto che c’erano cocci dei vasi rotti, la porta della cabina a terra, la cabina stessa letteralmente distrutta e la copertura della zona ristorante piegata a metà. Questa vicenda dovrebbe anche insegnare – conclude la testimone – che come si mettono limiti di cilindrata ai neo patentati, lo stesso dovrebbe avvenire per le persone anziane. Infatti è stato impressionante il fatto che il fuoristrada, con la carrozzeria distrutta dai ripetuti urti, sia poi stato rimesso in moto semplicemente girando la chiave, visto che il motore non era stato neppure scalfito”.

“Tanta paura e fortunatamente non si è fatto male nessuno – ha commentato Alessandra, responsabile del bagno Piero – ho visto la scena dal mare e sono rimasta di stucco: quell’auto usciva letteralmente dalla cabina”.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile