Top

Cospargono un uomo di liquido infiammabile e gli danno fuoco mentre video-chiama la fidanzata

Il 36enne è stato trasferito al Centro grandi ustionati del Cardarelli e poi al Policlinico di Bari. Ha ustioni sul corpo e le sue condizioni sono molto gravi: è successo a Frattamaggiore

Cospargono un uomo di liquido infiammabile e gli danno fuoco mentre video-chiama la fidanzata

globalist

3 Luglio 2022 - 10.59


Preroll

Un fatto terribile: un uomo di 36 anni, Nicola Lupoli, è stato cosparso di liquido infiammabile e poi dato alle fiamme mentre, seduto su una panchina, stava facendo una videochiamata con la sua fidanzata.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’episodio è avvenuto a Frattamaggiore, in provincia di Napoli. Il 36enne è stato trasferito al Centro grandi ustionati del Cardarelli e poi al Policlinico di Bari. Ha ustioni sul corpo e le sue condizioni sono molto gravi: per lui prognosi riservata e coma farmacologico.

Middle placement Mobile

Indagini sul movente

Dynamic 1

La fidanzata ha spiegato che durante il colloquio è comparsa dal buio della notte un’ombra che ha gettato il liquido sull’uomo e poi ha acceso il fuoco con un accendino. Stando agli inquirenti, il raid potrebbe essere la conseguenza di qualche lite dei giorni precedenti, ma non viene esclusa alcuna pista.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile