Top

A Siena è aria di Palio, dopo due anni: assegnati i cavalli alle contrade

A correre la Carriera del 2 luglio, dedicata alla Madonna di Provenzano, saranno Valdimontone, Istrice, Leocorno, Lupa, Drago, Bruco, Chiocciola, Civetta, Pantera e Torre

A Siena è aria di Palio, dopo due anni: assegnati i cavalli alle contrade
Piazza del Campo in attesa del Palio di Siena

globalist

29 Giugno 2022 - 19.05


Preroll

 Oggi assegnati i cavalli alle contrade.

OutStream Desktop
Top right Mobile

di  Niccolò Bellaccini 

Middle placement Mobile

Adesso si può finalmente dire: a Siena si torna ufficialmente in clima Palio. Oggi 29 giugno, dalle ore 13:30, in Piazza del Campo si è svolta l’assegnazione dei dieci cavalli alle contrade. 

Dynamic 1

Ricordiamo che a correre la Carriera del 2 luglio, dedicata alla Madonna di Provenzano, saranno Valdimontone, Istrice, Leocorno, Lupa, Drago, Bruco, Chiocciola, Civetta, Pantera e Torre.

A lasciare sorpresi, e anche a tratti delusi, i contradaioli è stata la scelta di puntare su un lotto di cavalli quasi totalmente esordiente, eccezion fatta per “Una Per Tutti” e “Schietta”, le uniche con almeno un Palio disputato.

Dynamic 2

Il primo cavallo estratto è stato “Vitzichesu”, un Baio di 8 anni, ed è andato in sorte alla contrada del Valdimontone. L’ultima vittoria del Valdimontone risale al 16 agosto 2012 con Jonatan Bartoletti, detto ‘Scompiglio’, su “Lo Specialista”.

Vankook, Baio di 8 anni, è stato il secondo cavallo chiamato ed è stato assegnato alla contrada della Civetta. La contrada della Civetta conta la sua ultima vittoria il 16 agosto 2014 con Andrea Mari, detto ‘Brio’ su “Occolè”.

Dynamic 3

Il terzo cavallo assegnato è stato Volpino, altro Baio di 8 anni, ed è andato in sorte alla contrada del Leocorno. Per il Leocorno l’ultima vittoria risale al 16 agosto 2007 con Jonatan Bartoletti, detto ‘Scompiglio’, su “Brento”.

Viso d’Angelo invece, è stato il quarto cavallo chiamato ed è stato assegnato alla contrada della Torre. Per la Torre l’ultima vittoria risale al 2015 con Andrea Mari detto ‘Brio’ su “Morosita Prima”.

Dynamic 4

Il quinto cavallo assegnato è stata Schietta, Baio femmina di 11 anni, ed è andata in sorte alla contrada dell’Istrice. Per l’Istrice l’ultima vittoria risale al 2 luglio 2008 con Luigi Bruschelli detto ‘Trecciolino’ su “Già del Menhir”.

Alla contrada del Drago è stato assegnato il sesto cavallo chiamato: Zio Frac, Baio di 7 anni. Per il Drago l’ultima vittoria risale al 2 luglio 2018 con Andrea Mari detto ‘Brio’ su “Rocco Nice”.

Dynamic 5

Il settimo cavallo assegnato è stato Uragano Rosso, un Grigio di 9 anni, ed è andato in sorte alla contrada del Bruco. Per il Bruco l’ultima vittoria risale al 16 agosto 2008 con Giuseppe Zedde detto ‘Gingillo’ su “Elisir di Logudoro”.

L’altra cavalla più esperta, Una Per Tutti, è stata chiamata per ottava ed è stata assegnata alla contrada della Pantera. Per la Pantera l’ultima vittoria risale al 2 luglio 2006 con Andrea Mari detto ‘Brio’ con “Choci”.

Il nono cavallo assegnato è stato Reo Confesso, un Baio di 12 anni (il più anziano dei 10), ed è andato in sorte alla contrada della Lupa. Per la Lupa l’ultima vittoria risale al 16 agosto 2018 con Giuseppe Zedde detto ‘Gingillo’ su “Porto Alabe”. 

L’ultimo cavallo rimasto, Zentile, un Baio di 7 anni, va alla contrada della Chiocciola. Per la Chiocciola l’ultima vittoria risale al 16 agosto 1999 con Massimo Coghe detto ‘Massimino’ su “Votta Votta”. 

A montare nel Valdimontone sarà Antonio Mula; nell’Istrice monterà Carlo Sanna detto ‘Brigante’; nel Leocorno monterà Andrea Coghe detto ‘Tempesta’; nella Lupa monterà Enrico Bruschelli detto ‘Bellocchio’; nel Drago monterà Giovanni Atzeni detto ‘Tittia’; nel Bruco monterà Stefano Piras detto ‘Scangeo’; nella Chiocciola monterà Giuseppe Zedde detto ‘Gingillo’; nella Civetta monterà Valter Pusceddu detto ‘Bighino’; nella Pantera monterà Elias Mannucci detto ‘Turbine’ e nella Torre monterà Jonatan Bartoletti detto ‘Scompiglio’. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile