Calenda all'attacco: "Tolleranza zero contro i no-vax, servono norme più rigide"
Top

Calenda all'attacco: "Tolleranza zero contro i no-vax, servono norme più rigide"

Il leader di Azione: "Grande attenzione alla ripresa della scuola, perché se non sono preparate rischia di essere un veicolo straordinario di contagio di una variante che sappiamo essere per i ragazzi molto più aggressiva"

Calenda all'attacco: "Tolleranza zero contro i no-vax, servono norme più rigide"
Preroll

globalist Modifica articolo

10 Gennaio 2022 - 19.10


ATF

Lui è per la linea dura e – a dire il vero – non è il solo. Peccato che il governo Draghi sia frenato dalla presenza della Lega il cui leader ha sempre strizzato l’occhio a no-vax e negazionisti e che vorrebbe portare in Italia le politiche di Bolsonaro e Trump.

 “Oggi bisogna aprire una stagione di tolleranza zero contro i No vax. Non possiamo più tollerare No vax in questo Paese. Con tutti i vaccinati avremmo una circolazione del virus, ma sarebbe inferiore. Oggi bisogna aprire una stagione di tolleranza zero, norme più dure, più rigide, grande attenzione alla ripresa della scuola, perché se le scuole non sono preparate rischia di essere un veicolo straordinario di contagio di una variante che sappiamo essere per i ragazzi molto più aggressiva, anche se non tocca i polmoni”. 

Così il leader di Azione, Carlo Calenda, nel corso di una conferenza stampa a Roma durante cui è stata presentata la giunta ombra per il Campidoglio.

Native

Articoli correlati