Top

È dell'ex vigilessa scomparsa il cadavere trovato nel Bresciano

Sul corpo non ci sono segni di violenza, ma serve ancora l'analisi degli organi interni per valutare l'ipotesi avvelenamento

Laura Ziliani, 55enne scomparsa
Laura Ziliani, 55enne scomparsa

globalist

12 Agosto 2021 - 17.23


Preroll

E’ di Laura Ziliani, l’ex vigilessa 55enne scomparsa l’8 maggio, il corpo ritrovato domenica a Tenù, in provincia di Brescia.  
Tra gli elementi decisivi per il riconoscimento una ciste sotto il piede destro. Sul corpo non ci sono segni di violenza. Serve ancora l’analisi degli organi interni per valutare l’ipotesi avvelenamento. Il cadavere aveva anche gli orecchini riconosciuti dai parenti. 
Il cadavere, irriconoscibile, era stato trovato lungo un torrente che porta alla centrale idroelettrica di Temù, non lontano da dove venne vista una scarpa appartenuta alla Ziliani.
Per la scomparsi della donna, la Procura di Brescia aveva aperto un’inchiesta per omicidio volontario e occultamento di cadavere indagando 2 delle 3 figlie della ex vigilessa e il fidanzato della maggiore.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile