Top

La logica orrida del profitto: stop alla cassa, partono i licenziamenti per i dipendenti Whirlpool a Napoli

L'amministratore delegato di Whirlpool per l’Italia La Morgia: “Siamo consapevoli della nostra scelta, ma la procedura non deve essere una pregiudiziale"

I dipendenti di Whirlpool
I dipendenti di Whirlpool

globalist Modifica articolo

14 Luglio 2021 - 12.20


Preroll

Alla fine si è giunti a una decisione che sembra definitiva: dopo mesi di cassa integrazione, i dipendenti di Whirlpool a Napoli saranno licenziati in massa.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Dopo lunga riflessione abbiamo deciso di avviare la procedura di licenziamento collettivo”. E’ quanto avrebbe detto Luigi La Morgia a nome della Whirlpool, a quanto si apprende da fonti sindacali, al tavolo in videoconferenza al Mise presieduto dalla viceministra Alessandra Todde, escludendo così il ricorso alla cassa integrazione messa a disposizione del governo per evitare i licenziamenti.

Middle placement Mobile

Luigi La Morgia, amministratore delegato di Whirlpool per l’Italia, fa sapere di essere disponibile ad un pacchetto di incentivi oppure di trasferimenti.

Dynamic 1

“Siamo consapevoli della nostra scelta, ma la procedura non deve essere una pregiudiziale. Restiamo il più grande investitore e produttore di elettrodomestici in Italia”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile