Top

L'epidemiologo Bonanni: "Usate le mascherine Ffp2 e non quelle in stoffa"

Il professore ordinario di Igiene all’Università di Firenze: "Da lunedì non sarà un liberi tutti, è necessaria grande responsabilità"

Mascherina Ffp2
Mascherina Ffp2

globalist

24 Aprile 2021 - 08.48


Preroll

Paolo Bonanni, epidemiologo e professore ordinario di Igiene all’Università di Firenze, ha segnalato l’urgenza immediata di avere una road map per evitare che i numeri della pandemia tornino a peggiorare

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Da lunedì sarà cruciale rispettare le misure di prevenzione dei contagi, a partire dall’uso delle mascherine”.

Middle placement Mobile

L’epidemiologo ha avvisato anche che con la graduale riapertura “probabilmente fino all’estate non avremo grossi sbalzi, aiutati dall’arrivo del caldo e dalla possibilità di trascorrere tempo all’aperto. Ma serve grande responsabilità da parte di tutti, perché il virus circola ancora in modo sostenuto: le riaperture non possono essere viste come un ‘liberi tutti’”.

Dynamic 1

Quindi il professore invita a “Indossare correttamente la mascherina, meglio optare per le Ffp2, evitare quelle di stoffa” e se si va a casa di amici consiglia di “proteggersi, quando non si mangia. Inoltre mi auguro che aumentino i controlli delle forze dell’ordine: chi non rispetta le regole va multato pesantemente”.
Il rischio, ha avvisato l’epidemiologo, è che i contagi tra i giovani “è possibile” che potrebbero aumentare mentre “al contrario, non penso che aumenteranno i decessi e le ospedalizzazioni. La campagna vaccinale procede e una quota sempre maggiore di soggetti fragili sarà protetta”, assicura Bonanni, tanto che “avremo una riduzione drastica dei ricoveri quando almeno il 50 per cento della popolazione sarà vaccinato” e “allora vedremo anche un calo consistente dei contagi”, ha concluso. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile