Top

Rapinatore di 17 anni ucciso: il complice è il figlio dell'ultras "Genny la carogna"

Gennaro De Tommaso, ritenuto vicino al clan camorristico Misso, è stato in seguito condannato per traffico di droga e ha scelto di collaborare con la giustizia.

Gennaro De Tommaso, detto "Genny la carogna"
Gennaro De Tommaso, detto "Genny la carogna"

globalist Modifica articolo

4 Ottobre 2020 - 09.31


Preroll

Il 18enne arrestato dopo un conflitto a fuoco con la polizia stamattina a Napoli, nel quale un 17enne è rimasto ucciso, è il figlio di Gennaro De Tommaso, detto “Genny la carogna”, ultras del Napoli noto per i fatti avvenuti nello stadio Olimpico di Roma in occasione della finale di Coppa Italia il 3 maggio 2014, dopo il ferimento di Ciro Esposito da parte dell’ultras romanista Daniele De Santis.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Gennaro De Tommaso, ritenuto vicino al clan camorristico Misso, è stato in seguito condannato per traffico di droga e ha scelto di collaborare con la giustizia.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile