Top

Una famiglia spezzata: muore investita da un auto, alla guida c'era la figlia 15enne

La minorenne era al posto di guida e la madre vicino allo sportello aperto della vettura: era inserita la retromarcia e l'auto si è messa in movimento.

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

globalist

14 Febbraio 2020 - 16.06


Preroll

Potrebbe essere l’involontaria conseguenza di un litigio la tragica morte di una donna, investita da un auto a Giulianova (Teramo). Alla guida in quel momento c’era la figlia di 15 anni. La ricostruzione della dinamica dell’accaduto ad opera dei Carabinieri di Giulianova e degli agenti della Polizia Locale è ancora in corso, ma sembra che madre e figlia stessero litigando e che la donna stesse cercando di far scendere la ragazza dall’auto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La minorenne era al posto di guida e la madre vicino allo sportello aperto della vettura: era inserita la retromarcia e l’auto si è messa in movimento, la donna è così finita sotto le ruote della vettura. Inutili i soccorsi da parte del 118. La ragazza è sotto choc.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile