Top

Abusi su un 16enne in cambio di soldi per la droga, arrestato un 60enne

Ad avviare le indagini dei carabinieri della sezione operativa di Reggio Emilia è stata la madre del ragazzo che a febbraio dello scorso anno si è rivolta ai carabinieri

Carabinieri
Carabinieri

globalist

11 Gennaio 2020 - 15.51


Preroll

Un pensionato 60enne è accusato di aver avuto rapporti sessuali con un ragazzo di 16 anni in cambio di soldi, pacchetti di sigarette e passaggi per comprare droga. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione di materiale pedopornografico, pornografia, prostituzione minorile e adescamento di minore.
Ad avviare le indagini dei carabinieri della sezione operativa di Reggio Emilia è stata la madre del ragazzo che a febbraio dello scorso anno si è rivolta ai carabinieri dopo aver letto messaggi nel telefono del 16enne, da cui emergevano gli atti sessuali dietro compensi o favori. Le indagini hanno ricostruito anche come il pensionato abbia pagato il ragazzo, chiedendogli foto di nudo.
L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal Tribunale di Bologna, su richiesta del pm Luca Venturi, concorde con gli esiti investigativi dei carabinieri che hanno sentito testimoni, avviato attività tecniche di intercettazioni, fatto appostamenti e pedinamenti, perquisito l’indagato e sequestrato a lui e alla vittima telefoni e computer. Il materiale informatico è stato oggetto di una consulenza tecnica, che ha portato ad acquisire elementi incontrovertibili a carico del 60enne. Questi, tra l’altro, avrebbe anche ottenuto materiale pedopornografico e partecipato a gruppi social dove venivano scambiate foto e video.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage