Blitz contro la camorra: arrestati per estorsione 46 legati ai Casalesi
Top

Blitz contro la camorra: arrestati per estorsione 46 legati ai Casalesi

Gli arresti sono stati eseguiti nelle prime ore della mattina in sette province: Caserta, Napoli, Benevento, Viterbo, Parma, Cosenza e Catanzaro.

Carabinieri - Immagine di repertorio
Carabinieri - Immagine di repertorio
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Febbraio 2017 - 09.14


ATF

Alle prime luci del mattino i carabinieri hanno eseguito 46 arresti in sette province italiane (Caserta, Napoli, Benevento, Viterbo, Parma, Cosenza e Catanzaro) nei confronti di indagati ritenuti membri del clan dei Casalesi e sospettati di: associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione di tipo mafioso, ricettazione, estorsione, illecita concorrenza con minaccia o violenza, intestazione fittizia di beni, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi. 
I criminali, dediti tra le altre cose al racket delle estorsioni e alla gestione del gioco online, operavano nei comuni dell’Agro Aversano ed è riconducibili alla fazione Schiavone-Venosa del clan dei Casalesi. Le misure cautelari sono state emesse dal Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea. 

Leggi anche:  Ha perseguitato e picchiato l'ex e la sua nuova compagna: arrestata una donna di 35 anni
Native

Articoli correlati