Top

Strage di Erba: la famiglia Castagna dona la casa del delitto alla Caritas

Era l'11 dicembre 2006: Olindo Romano e Rosa Bazzi furono gli autori della strage che ha sconvolto l'Italia

Olindo Romano e Rosa Bazzi

globalist

11 Dicembre 2016


Preroll

Una storia bruttissima. Di dieci anni fa, ma pochi l’hanno dimenticata: la strage di Erba.
Era l’11 dicembre 2006 quando Olindo Romano e Rosa Bazzi furono gli autori della strage che ha sconvolto l’Italia intera. Dopo dieci anni, la famiglia Castagna ha donato la casa del massacro alla Caritas: “Il nostro obiettivo è stato quello di garantire una continuità di vita e non più di morte, tenebre” – ha raccontato Carlo Castagna. Nell’abitazione ci sarà una coppia della Nuova Guinea, con il loro bambino appena nato.
Sono ormai passati dieci anni esatti da quella sera in cui i due coniugi sono rientrati a casa e hanno trovato carabinieri e vigili del fuoco nel cortile della loro abitazione. Ritenevano di non sapere nulla di quanto appena accaduto, ma il processo accerterà che sono stati proprio loro i responsabili dell’uccisione di tre donne (Raffaella Castagna, la madre di lei Paola e Valeria Cherubini, una vicina) e del bimbo Youssef (di soli due anni). Sono stati entrambi condannati all’ergastolo

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage