Black out alla Rai: saltati per mezz'ora i canali tv, radio e il web

La causa l'esplosione di tre batterie della centrale elettrica di Saxa Rubra. Saltati tutti i canali per 30 minuti

La sede Rai a Saxa Rubra

La sede Rai a Saxa Rubra

globalist 12 giugno 2018

Un attentato? Un colpo di Stato? Una protesta per la vergogna internazionale cui è stata sottoposta l’Italia - grazie a Toninelli-Salvini - per la nave Aquarius?
Nulla di tutto questo: “Per un grave e imprevedibile guasto tecnico che si è verificato con l'esplosione di tre batterie della centrale elettrica di Saxa Rubra, è saltato più volte il segnale di tutti i canali, da Rai1 a Rai2, da Rai3 a Rainews24, incluso Televideo, Rainews.it e anche la radio per circa mezz'ora". Lo rende noto la Rai in un comunicato. Durante il blackdown su Twitter è diventato virale l'hashtag #raidown.
La società radiotelevisiva ha poi spiegato che "sono in corso le verifiche per accertare cause e responsabilità". La Rai si è scusata "con tutti i suoi telespettatori per il disservizio".