10 migliori giochi per PC portati su Android 2024
Top

10 migliori giochi per PC portati su Android 2024

Android ha creato uno dei cataloghi più completi di porting di videogiochi, dalle ultime versioni agli antenati del settore. Scopri la scelta migliore

10 migliori giochi per PC portati su Android 2024
Preroll

globalist Modifica articolo

16 Febbraio 2024 - 18.41


ATF

Sono ormai lontani i tempi in cui giochi come Doddle Jump o Balloon’s Tower Defense rappresentavano l’apice del mercato dei giochi mobile. Con l’enorme evoluzione della tecnologia e dell’hardware per i dispositivi mobile, i telefoni sono diventati una piattaforma praticabile per giocare ai videogiochi classici.

Android ha creato uno dei cataloghi più completi di porting di videogiochi, dalle ultime uscite ad alcuni degli antenati del settore. Anche se resta da vedere se Android o altre società di telefonia mobile potranno competere con i PC o le console domestiche, ci sono diversi giochi di alta qualità disponibili per gli utenti Android, incluso il gioco d’azzardo. I casinò online offrono prelievi istantanei, velocità e grafica di alta qualità. Clicca sul link se vuoi capire come registrarti, scoprire vantaggi e svantaggi, ottenere un bonus immediato senza deposito e senza documento.

La sua storia

Un capolavoro FMV moderno

Il video full motion (FMV) è stata una delle tecniche di gioco più redditizie e popolari negli anni ’90. Sebbene i giochi FMV siano diventati sempre più rari nell’era moderna dei giochi, ci sono ancora alcune case di videogiochi che utilizzano questo metodo per ottenere ottimi risultati.

Her Story del 2015 è stata la prima uscita dello sviluppatore Sam Barlow dopo aver lasciato Climax Studio e probabilmente la sua miglior creazione. Sfruttando appieno lo stile distintivo dei live-action di FMV combinato con il gameplay, Her Story racconta una narrazione avvincente in modo accattivante.

XCOM: Il nemico interiore

Guerra tattica avvincente contro gli extraterrestri

XCOM: UFO Defense del 1994 occupa un posto speciale nel cuore dei giocatori per due ragioni: il suo status di classico cult e il modo in cui ha incoraggiato lo sviluppatore Firaxis Games a reimmaginare la narrativa ispirata all’invasione aliena degli anni ’60 con una svolta sorprendente.

XCOM: Enemy Unknown del 2012 potrebbe non essere così profondo o arricchito come il suo successore, XCOM 2, ma rimane uno sparatutto tattico incredibilmente ben realizzato. Tra grafica affascinante, meccanica di squadra di prim’ordine e design unico dei nemici, XCOM: Enemy Unknown è un gioiello come videogioco di fantascienza.

Leggi anche:  Il futuro degli smartphone: Cosa possiamo aspettarci da loro nel prossimo decennio?

DOOM 2

Il padre fondatore degli sparatutto in prima persona

Non è possibile parlare dei videogiochi più influenti di tutti i tempi senza parlare dell’originale DOOM. Sviluppato da id Software nel 1993, DOOM è considerato il nonno degli sparatutto in prima persona, insieme a DOOM II del 1994, giustamente intitolato come la prima parte.

Sebbene sia DOOM che DOOM II rimangano degli eccezionali sparatutto in prima persona nonostante la loro età avanzata, il capitolo successivo è il gioco migliore. Sebbene possa sembrare antiquato rispetto a DOOM: Eternal, questo classico del suo genere per eccellenza è pieno zeppo di un gameplay emozionante in cui si ammazzano demoni.

La tana del drago

Un’affascinante avventura fantasy medievale

I giocatori di tutto il mondo conoscono i con evento breve(Quick Time Event); è una delle pratiche più sfruttate del settore. Tutti, dai franchise più importanti ai titoli indie, ha utilizzato la meccanica con vari gradi di successo. Ma può esserci un solo creatore di QTE.

Dragon’s Lair del 1983 è considerato il primo gioco a presentare QTE. È anche uno dei videogiochi più importanti lanciati su Laserdisc. Sebbene Dragon’s Lair non sia certo un capolavoro, è un pezzo di storia dei videogiochi e presenta immagini in stile Disney per gentile concessione dell’ex animatore Disney Don Bluth.

Linea diretta Miami 2

Un esilarante capolavoro synthwave ricoperto di sangue

Ci sono alcune cose migliori di una fantastica colonna sonora? Molti videogiochi vengono in mente quando si riflette sulle migliori raccolte musicali nei giochi. Ciò che è ancora migliore di questa fantastica musica è quando è il compagno perfetto del gameplay; è qui che Hotline Miami 2 brilla.

Hotline Miami 2 è un mix energico di musica sensazionale e frenetiche sparatorie a doppio stick. In ogni momento di combattimento inesorabilmente violento, le tue orecchie vengono riempite con alcuni dei migliori suoni synth-wave/elettronici presenti tra tutti i giochi di intrattenimento.

Leggi anche:  Storie di Successo: Quando il Rischiare Paga

Racconti dalle terre di confine

Uno dei migliori giochi punta e clicca mai prodotti

Per anni, Telltale Games è stata maestra nel meraviglioso sviluppo dei personaggi e nella magnifica narrazione. Pertanto, ci sono molte opinioni divergenti su quale dei loro giochi dovrebbe essere considerato il migliore tra le loro numerose versioni lodate dalla critica.

Per quanto riguarda l’opera migliore di Telltale, Tales from the Borderlands ha forti ragioni per ottenere quella leggendaria corona. Probabilmente, anche il loro videogioco più sottovalutato, Tales from the Borderlands, è un’avventura scritta magistralmente con un carisma sconfinato e personaggi ben sviluppati, ambientata nel mondo maniacalmente psicotico di Gearbox.

Vice City di Grand Theft Auto

Uno dei titoli classici iconici di Rockstar

È difficile pensare a un’IP di videogiochi più popolare della serie Grand Theft Auto di Rockstar. Anche se Grand Theft Auto V aspira milioni di dollari ogni anno, anche anni dopo il suo lancio, i fan ricordano ancora con affetto i primi capitoli della serie.

Grand Theft Auto: Vice City potrebbe non essere il miglior gioco GTA per gli utenti, ma ha una valida argomentazione a sostegno. Con l’attore candidato all’Oscar Ray Liotta nel ruolo del mafioso emergente Tommy Vercetti, Vice City presenta una trama emozionante e un’eccezionale design open-world.

Baldur’s Gate II: edizione migliorata

Un gioco di ruolo accattivante e fenomenale basato su Dungeon & Dragons

Baldur’s Gate 3 di Larian Studios è stato un gigantesco trionfo di critica e commerciale. Nonostante quanti elogi e applausi abbia ottenuto il gioco di ruolo del 2023, è facile trascurare che anche i due capitoli precedenti della serie sviluppata da Bioware sono giochi eccellenti.

Baldur’s Gate 2 mostra i suoi anni dal punto di vista grafico e di presentazione. Tuttavia, i suoi personaggi, la scrittura, il design narrativo e la recitazione vocale si collocano ancora saldamente ai vertici del genere dei giochi di ruolo. Impegnativo e infinitamente coinvolgente, Baldur’s Gate 2 è un piacere fantasy.

Leggi anche:  Retrogaming: La Nostalgia Come Motore dell'Innovazione

Max Payne

Un corso di perfezionamento sullo sparatutto d’azione in terza persona

La serie Max Payne è conosciuta dal lungo divario tra la seconda e la terza uscita. Inoltre, Max Payne 3 ha ricevuto elogi da tutto il mondo per le sue eccezionali sparatorie e la storia emotivamente potente, spingendo ulteriormente i due giochi precedenti fuori dai riflettori.

Il primo capitolo della serie Max Payne regge eccezionalmente bene sotto molti aspetti. Vantando una cupa storia noir, un gameplay avvincente e una brillante interpretazione da protagonista di James McCaffrey nel ruolo principale, Max Payne è un grande sparatutto che merita il tuo tempo.

Star Wars: I cavalieri della Vecchia Repubblica I e II

Il Magnum Opus dei videogiochi di Star Wars

Nel panorama dei più grandi videogiochi di Star Wars, troverai entrambi i titoli di Knights of the Old Republic saldamente nella classifica. Tuttavia, determinare quale di questi due giochi sia migliore è un dibattito molto più complicato e controverso.

Il primo gioco, sviluppato da Bioware, è più in linea con la storia di Star Wars, anche se raccontata in modo superficiale, mentre il secondo capitolo, guidato da Obsidian, è più sovversivo e oscuro. In definitiva, Star Wars: Knights of the Old Republic 1 e 2 sono entrambi capolavori dei videogiochi.

Conclusione

Il mercato dei giochi mobile offre una grande opportunità per espandere la portata dei giochi esistenti per PC e console. Attraverso un’attenta pianificazione e adattamento, molti grandi IP hanno già fatto il salto verso i dispositivi mobili con grande successo. Ottieni suggerimenti e risorse più pratiche per aiutarti a portare i tuoi giochi esistenti sui dispositivi mobile, compresi i giochi ad alta definizione, per espandere la portata del tuo pubblico, opportunità di guadagno e nuovi modi per costruire relazioni durature con i giocatori.

Native

Articoli correlati