Top

I deliri della Tv di regime russa: "Con un missile Sarmat, Londra sparirebbe in 202 secondi, Berlino in 106"

Nel programma "60 Minutes" i conduttori spiegano come le grandi città europee sarebbe colpite nel raggio di poco tempo dal lancio di missili nucleari.

I deliri della Tv di regime russa: "Con un missile Sarmat, Londra sparirebbe in 202 secondi, Berlino in 106"
La simulazione

globalist

1 Maggio 2022 - 10.30


Preroll

Nel programma televisivo russo “60 Minutes”, trasmesso su Channel One, sulla tv di stato, è stata realizzata una simulazione su come le grandi città europee sarebbe colpite nel raggio di poco tempo dal lancio di missili nucleari. Nella puntata è stata diffusa la mappa con le traiettorie, i tempi e le distanze che il nuovo missile Sarmat sarebbe in grado di coprire. Un missile Sarmat e Londra sarebbe distrutta in 202 secondi. Parigi in 200. Berlino in soli 106. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Un missile Sarmat e le isole britanniche non esisterebbero più” ha affermato Aleksey Zhuravlyov, il presidente del partito nazionalista Rodina, ospite del programma televisivo. “Faremmo tabula rasa, mai dire mai” ha continuato Zhuravlyov. Il nazionalista ha poi spiegato che questo tipo di missili non è intercettabile, e quindi anche coloro che dicono di poterli abbattere, probabilmente non ci riusciranno. “Bisogna fargli vedere questa immagine. Contate i secondi, potete contare i secondi? Hello, è già qui. Lasciateli pensare” ha detto ancora Zhuravlyov rivolgendosi direttamente ai Paesi occidentali e riferendosi alla mappa in cui è simulato il lancio dei missili. “È così che dobbiamo parlargli perché non capiscono nient’altro” ha continuato il politico.

Middle placement Mobile

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage