La famiglia Kahlo contro Barbie: "mai data autorizzazione per una bambola di Frida"
Top

La famiglia Kahlo contro Barbie: "mai data autorizzazione per una bambola di Frida"

Ma la Mattel smentisce: "abbiamo trattato con la Frida Kahlo Corporation"

La Barbie Frida Kahlo
La Barbie Frida Kahlo
Preroll

globalist Modifica articolo

9 Marzo 2018 - 14.00


ATF

In occasione della Festa della Donna, la Mattel ha lanciato una linea di 17 bambole di donne straordinarie, tra cui compariva anche la pittrice Frida Kahlo. Ma la famiglia dell’artista non ha gradito: “non abbiamo autorizzato la Mattel a utilizzare l’immagine di Frida”.

La Mattel però smentisce tutto: sostiene infatti di aver trattato con la Frida Kahlo Corporation, la società che gestisce i diritti d’immagine dell’artista. Ma non è la prima volta che le attività della società irritano la famiglia Kahlo. 

Un legale della famiglia ha annunciato infatti che i diritti sullo sfruttamento dell’immagine della pittrice appartengono a Mara Romeo, pronipote di Frida. La signora Romeo ha dichiarato: “”Avrei voluto che Frida fosse più carina, non questa bambola dagli occhi chiari”

 

Leggi anche:  Frida Kahlo, breve storia dell'artista icona del Messico
Native

Articoli correlati