Kiev afferma che due generali russi sono morti nell'attacco a Sebastopoli
Top

Kiev afferma che due generali russi sono morti nell'attacco a Sebastopoli

L’Ucraina ha affermato che nove persone sono state uccise e 16 ferite, tra cui due generali, nell’attacco Storm Shadow sulla flotta russa della Marina del Mar Nero ieri.

Kiev afferma che due generali russi sono morti nell'attacco a Sebastopoli
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Settembre 2023 - 12.09


ATF

L’Ucraina ha affermato che nove persone sono state uccise e 16 ferite, tra cui due generali, nell’attacco Storm Shadow sulla flotta russa della Marina del Mar Nero ieri.

L’esercito ucraino ha affermato che l’attacco ha preso di mira “un incontro dei dirigenti della marina russa” e che tra le vittime figurano “alti comandanti della marina russa”. La Russia ieri ha affermato che un solo militare era disperso in azione.

Kyrylo Budanov, capo della direzione principale dell’intelligence dell’Ucraina, ha detto a Voice of America che il comandante del gruppo, il colonnello generale Alexander Romanchuk, era tra i feriti ed è in condizioni molto gravi. Egli non ha confermato le voci circolate stanotte sulla presunta morte del comandante della flotta russa del Mar Nero, l’ammiraglio Viktor Sokolov.

“Il numero dei militari occasionali che non sono dipendenti del quartier generale è ancora in fase di determinazione. Si tratta del personale militare in servizio, della sicurezza e così via, non sono inclusi nell’elenco che vi ho annunciato”, ha detto Budanov.

Leggi anche:  Crimea: cinque ucraini condannati a 16 anni per aver passato informazioni militari a Kiev

Questa mattina è stato segnalato un altro attacco missilistico a Sebastopoli, con immagini online che mostrano pennacchi di fumo, anche se i risultati non sono ancora chiari.

Native

Articoli correlati