L'Iran vende armi alla Russia: un documento degli 007 di Londra
Top

L'Iran vende armi alla Russia: un documento degli 007 di Londra

Un contratto potrebbe dimostrare la vendita di armi e munizioni per tank e cannoni dall'Iran alla Russia. Si mossa l'intelligence di Londra

L'Iran vende armi alla Russia: un documento degli 007 di Londra
Sergey Lavrov e Hossein Amir-Abdollahian
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Giugno 2023 - 15.46


ATF

Secondo una fonte britannica di intelligence che ha fornito informazioni a Sky News UK, un presunto documento ufficiale sotto forma di contratto potrebbe dimostrare la vendita di armi e munizioni per tank e cannoni dall’Iran alla Russia.

Questo argomento è stato oggetto di numerose accuse e congetture da parte dell’Occidente fin dai primi mesi della guerra in Ucraina. Il documento, composto da 16 pagine e datato 22 settembre 2022, farebbe riferimento a una fornitura di materiale bellico del valore di circa 800.000 sterline (circa un milione di euro).

La fonte britannica si è dichiarata “al 100%” convinta dell’autenticità del documento, tuttavia Sky News sottolinea che non è in grado di fornire verifiche indipendenti al riguardo.

L’emittente ha mostrato il file sia al primo ministro ucraino Denys Shmytal durante la sua visita a Londra, sia al ministro degli Esteri britannico James Cleverly. Al momento, entrambi i governi hanno risposto in modo provvisorio senza fornire una certificazione ufficiale. Il materiale menzionato nel documento consiste principalmente di proiettili d’artiglieria, inclusi granate per carri armati T-72 e obici del modello Howitzer.

Leggi anche:  La ballerina Ksenia Karelina a processo per 'alto tradimento': ha donato 50 dollari a una Ong ucraina
Native

Articoli correlati