Top

I deputati Usa: "Inviare consiglieri militari in Ucraina per gestire le armi inviate"

Una richiesta bipartisan al Pentagono: "Nessuno sta suggerendo di inviare soldati americani in prima linea, ma aiutare con la logistica, pianificare operazioni"

I deputati Usa: "Inviare consiglieri militari in Ucraina per gestire le armi inviate"
Congresso degli Stati Uniti

globalist

30 Luglio 2022 - 23.31


Preroll

Guerra in Ucraina, la fine è ancora lontana: il Pentagono dovrebbe inviare dei «consiglieri» in Ucraina per aiutare le forze di Kiev a gestire le migliaia di armi inviate dagli Usa, a organizzare la logistica e dare un sostegno all’intelligence locale. Lo sostiene un gruppo di parlamentari bipartisan che la settimana scorsa si è recato in visita nel Paese.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Civili, contractor ma anche membri dell’esercito, secondo il repubblicano Michael Waltz, ex veterano dell’Afghanistan e anche primo `berretto verde´ eletto alla Camera. I `Green Berets´, sono forze speciali dell’esercito americano addestrate per guerre non convenzionali e operazioni ad alto rischio. Furono li berretti verdi i primi ad essere inviati in Vietnam dall’allora presidente John Kennedy a sostegno delle forze del sud.

Middle placement Mobile

«Nessuno sta suggerendo di inviare soldati americani in prima linea, ma aiutare con la logistica, pianificare operazioni, sostenere l’intelligence è incredibilmente importante in questo momento», ha spiegato Waltz. Figure del genere sono presenti attualmente in Germania e Polonia per aiutare a gestire l’invio e la distribuzione di armi all’Ucraina. Ma se fossero inviate sul territorio ucraino si tratterebbe di una sorta di `boots on the ground´, una mossa che Biden ha detto di voler evitare sin dall’inizio della guerra. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile