Top

Kherson, interamente occupata dalle forze russe: chiusi tutti gli accessi all'Ucraina

Nella regione di Kherson, quasi interamente occupata, inclusa l'omonima città-capoluogo, i russi stanno organizzando un «referendum» sulla creazione di una «Repubblica» sul modello delle entità separatiste autoproclamate di Lugansk e Donetsk.

Kherson, interamente occupata dalle forze russe: chiusi tutti gli accessi all'Ucraina
Kherson

globalist

28 Maggio 2022 - 11.28


Preroll

La guerra non si ferma:  la regione ucraina di Kherson, interamente occupata dalle forze russe, ha chiuso ogni accesso al resto del territorio dell’Ucraina: lo fa sapere il vice capo dell’autoproclamata amministrazione russa della regione, Kirill Stremousov.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Il confine è stato ora chiuso per ragioni di sicurezza», dice Stremousov sull’agenzia russa Ria-Novosti, citata dalla Cnn. «Sconsigliamo qualunque viaggio verso l’Ucraina, qualunque sia la motivazione».

Middle placement Mobile

La chiusura riguarda i confini fra l’Oblast di Kherson con quelle, in mano ucraina, di Mykolaiv e Dnipropetrovsk, mentre è ancora possibile passare alla Crimea e nella regione occupata dai russi di Zaporizhzhia.

Dynamic 1

Nella regione di Kherson, quasi interamente occupata, inclusa l’omonima città-capoluogo, i russi stanno organizzando un «referendum» sulla creazione di una «Repubblica» sul modello delle entità separatiste autoproclamate di Lugansk e Donetsk.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage