Top

Ucraina, gli 007 inglesi: "La Russia ha messo in campo armi e mezzi vecchi e vulnerabili"

"Le forze di terra russe continuano a cercare di circondare Severodonetsk e Lysychansk, dopo aver occupato diversi villaggi a nord-ovest di Popasna. La Russia sta spingendo in questa direzione".

Ucraina, gli 007 inglesi: "La Russia ha messo in campo armi e mezzi vecchi e vulnerabili"

globalist

27 Maggio 2022 - 10.00


Preroll

Armi vecchie e desuete, è questa l’accusa che gli 007 del Regno Unito hanno lanciato verso la Russia. Mosca, infatti, avrebbe spostato nell’Ucraina meridionale carri armati T-62 di 50 anni fa, mezzi “particolarmente vulnerabili contro le armi anticarro e la loro presenza sul campo di battaglia sottolinea la carenza di attrezzature moderne”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Inoltre, l’intelligence ha affermato che “le forze di terra russe continuano a cercare di circondare Severodonetsk e Lysychansk, dopo aver occupato diversi villaggi a nord-ovest di Popasna. La Russia sta spingendo in questa direzione, sebbene l’Ucraina mantenga il controllo su diversi settori protetti, non consentendo a Mosca di prendere il controllo del Donbass”. A Severodonetsk i bombardamenti continui: il sindaco della città ha riferito che il 60% degli edifici è distrutto e le vittime sono almeno 1.500.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage