Top

Peste suina, Confagricoltura: "Contenere l'espansione dei cinghiali"

Peste suina, sale la preoccupazione di Confagricoltura per l’allarme sanitario con alcuni casi accertati in Liguria e Piemonte.

<picture> Peste suina, Confagricoltura: "Contenere l'espansione dei cinghiali" </picture>
Cinghiali

globalist

13 Gennaio 2022


Preroll

Peste suina? Un pericolo e Confagricoltura chiede di intervenire.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Sale la preoccupazione di Confagricoltura per l’allarme sanitario legato alla peste suina, con alcuni casi accertati in Liguria e Piemonte. Una situazione critica che, con tutta probabilità, avrebbe potuto essere evitata con un’azione di contrasto sollecitata da tempo a tutti i livelli nei confronti della proliferazione dei cinghiali.

Middle placement Mobile

«Sono anni che chiediamo che venga fatto un piano serio per il controllo della fauna selvatica, che può causare il diffondersi di malattie con effetti catastrofici per gli allevamenti, portando all’abbattimento di migliaia di capi e al blocco delle esportazioni di carni suine e derivati», sottolinea Rudy Milani, allevatore di Zero Branco e presidente regionale e nazionale della federazione settore suini di Confagricoltura.

Dynamic 1

«Il numero degli ungulati è fuori controllo e causa danni enormi ai raccolti, oltre a rischi per l’incolumità umana. Bisogna adottare misure di contenimento efficaci, con catture e abbattimenti mirati, a cominciare dalle aree dei Colli Euganei e della Pedemontana trevigiana, dove gli ungulati si stanno moltiplicando a dismisura, per proseguire con la montagna veronese e tutto l’arco alpino dal Friuli Venezia Giulia alla Lombardia. Si stima che solo in Veneto i cinghiali siano 100.000: attraversano strade e autostrade, si spostano ovunque, devastano i raccolti e mettono a rischio la vita delle persone. Il Trentino ha dimostrato di avere intelligenza in questo campo, come si è visto nella gestione degli orsi. Così dobbiamo fare noi, controllando e abbattendo gli animali selvatici che mettono a rischio la nostra salute e la nostra economia».

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage