Annunciati i finalisti del Premio Strega Ragazze e Ragazzi
Top

Annunciati i finalisti del Premio Strega Ragazze e Ragazzi

I premi delle tre categorie verranno assegnati a Roma all'Auditorium del Centro Congressi La Nuvola il 7 dicembre, alle ore 14.00.

Annunciati i finalisti del Premio Strega Ragazze e Ragazzi
Premio Strega Ragazze e Ragzzi
Preroll

redazione Modifica articolo

7 Novembre 2023 - 00.39 Culture


ATF

A Teatro Comunale di Benevento sono stati annunciati, questo pomeriggio, i libri finalisti dell’ottava edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi, per le tre categorie di concorso: 6+, 8+ e 11+.

Il comitato scientifico che ha selezionato i finalisti è composto da: Anna Baldi; Simonetta Bitasi; Lorenzo Cantatore; Eliana Conti; Maria Greco; Elena Pasoli; Nadia Terranova e Marcella Terrusi ed è presieduto da Giovanni Solimine .

Per la categoria 6+: Matthew Cordell, Ugo e Poppy. Così diversi, così amici!, tradotto da Sara Ragusa (Terre di Mezzo); Claire Lebourg, Le vacanze di Bris, tradotto da Mario Sala Gallini (Babalibri); Silvia Vecchini, Jole, illustrato da Arianna Vairo (Topipittori).

Per la categoria 8+: Nicola Cinquetti, L’estate balena (Bompiani); Inés Garland, Lilo, illustrato da Maite Mutuberri e tradotto da Francesco Ferrucci (uovonero); Tiziana Roversi, Fate la pace! San Francesco in Piazza Maggiore, illustrato da Angelica Stefanelli (Minerva Edizioni) e Anna Taraska, Storia di punto ed errore, illustrato da Daria Solak e tradotto da Raffaella Belletti (Mondadori.)

Leggi anche:  Gli Arsenali Repubblicani riaprono i battenti per il Pisa book Festival

Categoria 11+: Rachelle Delaney, Le stelle secondo Clara, tradotto da Alice Casarini (Terre di Mezzo); Dan Gemeinhart, L’imprevedibile viaggio di Coyote Sunrise, tradotto da Aurelia Martelli (EDT-Giralangolo) e Eirlys Hunter con La gara dei cartografi, illustrato da Kirstin Slade e tradotto da Francesca Novajra (La Nuova Frontiera Junior).

L’annuncio a teatro è stato dato da Nadia Terranova e Alessandro Barbaglia, rispettivamente i vincitori del premio 2021 e 2020 per la categoria 8+.

In apertura d’incontro è stato ricordato Ernesto Ferrero – morto pochi giorni fa – e il suo grande contributo al premio vinto nel 2000 con il romanzo N e come membro del comitato direttivo del premio.

L’incontro, seguito da tante scuole campane, è stato organizzato con la collaborazione dell’assessorato alla Cultura del comune di Benevento e la presenza del sindaco Clemente Mastella. Oltre a lui sono intervenute l’assessore alla Cultura-Biblioteche, Antonella Tartaglia Polcini, la funzionaria bibliotecaria del Centro per il libro e la lettura, Amalia Maria Amendola e Lorena De Vita per Bper Banca.

Leggi anche:  Il mistero del Manoscritto di Voynich: il libro più misterioso al mondo è stato finalmente decifrato

La consegna dei premi avverrà a Roma il 7 dicembre a Roma, all’Auditorium del Centro Congressi La Nuvola, da una giuria composta da 259 scuole primarie e secondario di primo grado in Italia e all’estero. Nel caso l’opera fosse in traduzione, il premio verrebbe assegnato sia all’autore che al traduttore in pari entità grazie al contributo di BolognaFiere.

Inoltre, BPer Banca consegnerà due premi in denaro, vincolati esclusivamente all’acquisto di attrezzature scolastiche per due istituti della giuria della categoria 6+ e 8+.

Per la migliore recensione di un libro finalista della categoria 11+ sarà premiato uno studente della medesima categoria di concorso grazie alla collaborazione con IBS.it LaFeltrinelli.

Ciascun giurato riceverà un buono di 5€ per l’acquisto di un libro arrivato in finale, mentre alle scuole verrà donata una copia dei libri finalisti per le biblioteche d’istituto.

Per l’assegnazione del premio vsaranno coinvolti più di 3700 studenti dai 6 ai 13 anni, stimolandoli alla lettura e alla conoscenza di nuove fantastiche storie e intriganti personaggi.

Native

Articoli correlati