Giffoni Film Festival, De Luca: “La Campania è ormai un set a cielo aperto”
Top

Giffoni Film Festival, De Luca: “La Campania è ormai un set a cielo aperto”

Grande plauso da parte del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che afferma come il Festival rappresenti un fiore all’occhiello del territorio.

Giffoni Film Festival, De Luca: “La Campania è ormai un set a cielo aperto”
Giffoni Film Festival
Preroll

redazione Modifica articolo

21 Luglio 2023 - 20.07 Culture


ATF

Ha preso il via, nella giornata di ieri, la 53 esima edizione del Giffoni Film Festival, rassegna cinematografica tra le più famose al mondo dedicate ai ragazzi e ai giovani. Il Festival, che si svolgerà fino al 29 luglio a Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno, ha visto la sua prima edizione nel 1971 per mano di Claudio Gubitosi.

Grande plauso da parte del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che ha affermato: “E’ più di mezzo secolo che godiamo di questo evento, rivolto alle giovani generazioni e che parla di futuro, di un mondo nuovo. Il Giffoni Film Festival, è altrettanto importante perché è ispirato ai valori della solidarietà, dell’incontro tra giovani di diversi popoli, culture, religioni, che è il messaggio che dovremo far passare nel mondo contemporaneo: non c’è salvezza senza dialogo e convivenza tra i diversi”.

De Luca si è poi soffermato a riflettere sul rapporto che intercorre tra il mondo del Cinema e la Regione che rappresenta, sottolineando che: “La Campania ormai è un set a cielo aperto. Abbiamo una scuola con grandi registi, grandi attori, napoletani, campani. Stiamo costruendo un polo dell’audiovisivo a Bagnoli. Il cinema significa arte, produzione, nuove professionalità”.

Leggi anche:  "Adesso Vinco Io": il documentario su Marcello Lippi arriva nelle sale

Continuando a parlare degli obiettivi futuri aggiunge: “Faremo una scuola di cinema e cinematografia, una scuola anche di formazione per i mestieri legati al cinema, sceneggiatori, fonici, truccatori, sarti e altro. In ogni caso è uno stimolo per sviluppare, oltre ad un comparto di arte, anche un comparto economico sul nostro territorio”.

Native

Articoli correlati