Top

Lecco ospita la quinta edizione del Festival della Treccani della lingua italiana

La manifestazione, dal titolo #leparolevalgono, si svolgerà dal 7 al 9 ottobre, con l’allestimento di una serie di workshop, incontri e laboratori didattici, che saranno incentrati sull’importanza della parola come mezzo di espressione, di condivisione e di sincero confronto.

Lecco ospita la quinta edizione del Festival della Treccani della lingua italiana
In foto, la locandina ufficiale del Festival della Treccani.

redazione Modifica articolo

20 Settembre 2022 - 22.16 Culture


Preroll

Sarà di nuovo lo splendido scenario offerto dalla città di Lecco ad ospitare, per la seconda volta, il Festival Treccani della lingua italiana, dal titolo #leparolevalgono.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La manifestazione, nata grazie all’iniziativa della Fondazione Treccani Cultura, in collaborazione con il comune di Lecco, ha lo scopo di focalizzare l’attenzione sugli oggetti tematici di studio della continua ricerca di Treccani sulla lingua italiana, considerata non solo nei suoi aspetti linguistici e lessicografici ma anche come riflesso dei cambiamenti sociali del nostro paese.

Middle placement Mobile

L’organizzazione della quinta edizione del Festival, si terrà dal 7 al 9 ottobre 2022, come già anticipato in anteprima a Lecce dal 13 al 15 maggio 2022, e prevede l’allestimento di una serie di incontri tematici, workshop, spettacoli e laboratori didattici, tutti ad ingresso gratuito, che saranno incentrati sull’importanza della parola come mezzo di espressione, di ragionamento, di condivisione e di sincero confronto.

Dynamic 1

Se il tema portante dell’edizione scorsa è stato quello della libertà, quest’anno il nucleo centrale della manifestazione sarà l’ambiente, elaborato, per ognuna delle tre giornate, attraverso tre parole chiave: cambiare, abitare e narrare.

Infatti la giornata d’esordio, che si terrà il 7 ottobre, sarà tesa all’approfondimento della parola cambiare, e su questo saranno incentrati gli interventi di Serena Giacomin, Giulio Boccaletti, Guglielmo Tamburrini e Cecilia Sala, oltre a quello conclusivo di Concita De Gregorio ed Erica Mou in Lettera a una ragazza del futuro, che si svolgerà nell’aula magna del Politecnico.

Dynamic 2

La seconda giornata del Festival sarà invece dedicata alla parola abitare, analizzata dal dialogo tra Marie-Esméralda, principessa della famiglia reale belga, e Mara Gergolet, e dall’incontro serale con la cantautrice Carmen Consoli, che parlerà del forte legame tra parole e musica.

La manifestazione si chiude quindi con una giornata interamente dedicata al narrare, parola che viene esplorata nelle sue varie sfaccettature dai linguisti, Valeria Della Valle e Giuseppe Patota, e da Paolo di Paolo, che presenterà la nuova edizione del Dizionario italiano della Treccani durante la trasmissione La Lingua Batte di Radio3. Tra gli altri ospiti, va ricordata anche la presenza della cantante Chadia Rodriguez che si esibirà in un dialogo con Carlo Carabba.

Dynamic 3

Scopo di questi stimolanti incontri e seminari è quello di riservare particolare attenzione soprattutto alle nuove generazioni. Proprio per questo il Festival della Treccani ha ideato una serie di laboratori didattici per le scuole secondarie del territorio, condotti da Della Valle, Patota e Treccani Futura, e quello del Politecnico, tenuto invece da Marco Ghilotti.

Inoltre, saranno previsti anche corsi di formazione per gli insegnanti, dei quali si occuperanno Nicola Rizzuti e Raffaele Capano.

Dynamic 4
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile