Vauro: "Salvini allo stadio litiga con i cantanti e abbraccia pregiudicati? Dategli il Daspo..."
Top

Vauro: "Salvini allo stadio litiga con i cantanti e abbraccia pregiudicati? Dategli il Daspo..."

Il vignettista: "Quando era ministro degli interni Salvini aveva abbracciato il pregiudicato capo ultrà del Milan Luca Lucci, condannato per spaccio di droga e aggressione"

Salvini e Luca Lucci
Salvini e Luca Lucci
Preroll

globalist Modifica articolo

9 Novembre 2021 - 15.44


ATF

Vauro Senesi ha sempre avuto commenti al vetriolo nei confronti di Salvini e anche stavolta non si è risparmiato: in merito al litigio avuto con il rapper Ghali durante Milan-Inter, il vignettista ha commentato: “Per me a Salvini dovrebbero dare il Daspo. Un esponente politico che abbraccia un pregiudicato e litiga con un cantante è meglio che non li frequenti gli stadi”. 
Vauro spiega: “Quando era ministro degli interni Salvini aveva abbracciato il pregiudicato capo ultrà del Milan Luca Lucci, condannato per spaccio di droga e aggressione. Ora va allo stadio e si mette a litigare con un cantante. Sarebbe ora di dargli il Daspo”. 

Leggi anche:  Europee, Salvini gioisce per Vannacci e per gli xenofobi di Le Pen: "Ci davano per morti ma siamo vivi e vivaci"
Native

Articoli correlati