Il pensiero di Vasco Rossi rivolto ai negazionisti del Covid: "Ma fottetevi da soli..." e fa il ghigno
Top

Il pensiero di Vasco Rossi rivolto ai negazionisti del Covid: "Ma fottetevi da soli..." e fa il ghigno

Nelle sue storie su Instagram il rocker esprime le sue personali considerazioni senza peli sulla lingua

Vasco Rossi
Vasco Rossi
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Agosto 2020 - 14.35


ATF

“Allena… menti in bici e considerazioni” definisce Vasco Rossi  le sue invettive contro i negazionisti del Covid nelle sue storie su Instagram, mentre pedala tra le campagne modenesi  “Ma fottetevi da soli, fottetevi a voi, negazionisti, terrapiattisti del ca..o”.  Poi il rocker incontra i fan, “gitanti festanti”, come li definisce lui. Tutti con la mascherina, lui compreso.  

Il messaggio del rocker di Zocca è chiarissimo e non servono molte altre parole. Vasco lancia la sua frecciatina a due categorie ben precise i negazionisti del Covid e i Terrapiattisti (coloro che rifiutano in toto ciò che arriva dalla scienza tradizionale, dalle istituzioni e dai ricercatori, ndr) messi sullo stesso piano.

Arrivato alla fine del giro in bici a Zocca ad attenderlo c’erano come al solito i suoi fan e Rossi ha sottolineato come tutti indossassero rigorosamente la mascherina.

In un’altra storia infine il Blasco rincara la dose e esponendo il dito medio con la scritta sotto “negazionisti e terrapiattisti” ribadisce in maniera inequivocabile il suo pensiero. 

Leggi anche:  Freak Antoni avrebbe compiuto 70 anni: l'omaggio di Bologna con una mostra di scatti inediti
Native

Articoli correlati