Top

Baricco e Solarino raccontano Palamede: guerriero epico

Vengono narrati gli aneddoti del "coraggioso, equilibrato, saggio" capo militare, ingiustamente condannato a morte.

Valeria Solarino e Alessandro Baricco
Valeria Solarino e Alessandro Baricco

globalist Modifica articolo

5 Luglio 2016 - 12.00


Preroll

Alessandro Baricco emerge dal buio e si avvicina al pubblico dello Stadio di Domiziano al Palatino di Roma per il primo appuntamento delle cinque serate di anteprima del Romaeuropa Festival 2016 (fino al 9 luglio). Racconta Palamede, personaggio della mitologia greca, protagonista della guerra di Troia ma assente nei due poemi di Omero. Delinea i pregi, narra gli aneddoti del “coraggioso, equilibrato, saggio” capo militare, ingiustamente condannato a morte. Compare così la guerriera Valeria Solarino che dà voce a Palamede nel suo monologo di difesa prima di essere giustiziato.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’attrice si avvicina lentamente agli spettatori, per concludere lo spettacolo accompagnata dalla voce di Alessandro Baricco: “Non potrete dimenticate di aver mandato a morte senza una prova – ripetono – un uomo che combatteva al vostro fianco, un benefattore della Grecia, un greco”.

Middle placement Mobile

Dynamic 1

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile