Nel nuovo Bundestag per la prima volta elette due transgender

Il loro partito, quello dei Verdi si è piazzato terzo alle consultazioni, passando dall’8,9% del 2017 al 14,8% di domenica scorsa.

Nyke Slawik

Nyke Slawik

globalist 28 settembre 2021
Si chiamano Tessa Ganserer e  Nyke Slawik: sono le prime due persone nella storia della Germania a rappresentare la minoranza transgender al Parlamento tedesco.
Il loro partito, quello dei Verdi si è piazzato terzo alle consultazioni, passando dall’8,9% del 2017 al 14,8% di domenica scorsa. Ganserer, 44 anni, ha raccolto i suoi voti in Baviera, dove ricopriva già l'incarico di deputata del parlamento regionale dal 2013:  "Ringrazio gli elettori dal profondo del mio cuore per la fiducia mostrata - ha scritto su Twittere - Sono ancora sopraffatta, ma non vedo l'ora che inizi il mio nuovo lavoro a Berlino". Slawik, 27 anni, entra invece al Bundestag correndo nello stato occidentale del Nord Reno-Westfalia. "Follia! Non riesco ancora a crederci, ma con questo storico risultato elettorale sarò sicuramente un membro del prossimo Bundestag", scrive su Instagram.