Tragedia in Tunisia: sei migranti morti di sete nel deserto

Il gruppo è stato trovato a soli due chilometri dal confine algerino vicino alla città tunisina di Tozeur

Morti di sete in Tunisia

Morti di sete in Tunisia

globalist 13 agosto 2021
I corpi di due donne e quattro bambini del Niger, "probabilmente morti di sete", sono stati trovati nel deserto del sud-ovest della Tunisia dalle guardie di frontiera di Hazoua a Tozeur.
Lo ha riferito una fonte della sicurezza, aggiungendo che dell'insieme di migranti che era partito a piedi nel tentativo di attraversare il confine, uno solo è stato salvato. Il gruppo si era perso mentre stava camminando dall'Algeria verso la Tunisia.
La regione in cui è avvenuta la tragedia è attanagliata da una fortissima ondata di caldo. La Tunisia è inoltre un punto di partenza fondamentale per molti migranti dall'Africa subsahariana, che attraversano il deserto sperando di tentare la pericolosa traversata marittima verso l'Europa.
Il gruppo è stato trovato a soli due chilometri dal confine algerino vicino alla città tunisina di Tozeur.