Messico, crolla un ponte al passaggio della metropolitana: almeno 20 morti e 70 feriti

L'incidente è avvenuto alle 22.30 ora locale di ieri all'altezza della stazione di Olivos, nel sud della capitale messicana

Incidente, Città del Messico

Incidente, Città del Messico

globalist 4 maggio 2021

Almeno 20 persone sono rimaste uccise e quasi altre 70 ferite, dopo che un ponte sopraelevato della metropolitana è crollato mentre un treno lo stava attraversando. Lo ha annunciato la locale Protezione civile, riportando che l'incidente è avvenuto intorno alle 22 ora locale, nei pressi della stazione di Olivos, sulla linea 12 della metropolitana a Sud della capitale.

 E' stata la sindaca di Città del Messico, Claudia Sheinbaum, recatasi sul luogo del disastro, ad aggiornare a 20 vittime e 70 feriti (di cui 34 ricoverati) il bilancio provvisorio dell'incidente e ad annunciare l'avvio di un'indagine sull'accaduto.

I residenti della zona, riportano i media locali, avevano allertato le autorità che il forte terremoto registrato nella zona a settembre 2017 aveva colpito la struttura della metropolitana della capitale messicana, con crepe visibili che lasciavano intendere la presenza di rischi strutturali.