La Ceo di YouTube: "Riapriremo il canale di Trump se verranno meno i rischi di violenza"

Susan Wojcicki durante un evento del Consiglio Atlantico: ""Riattiveremo l'account, quando vedremo una riduzione delle forze dell'ordine nelle capitali degli Stati Uniti e meno avvertimenti di minacce"

La Ceo di YouTube Susan Wojcicki

La Ceo di YouTube Susan Wojcicki

globalist 5 marzo 2021

Una promessa che preoccupa: la Ceo di YouTube, Susan Wojcicki, ripristinerà il canale dell'ex presidente Donald Trump una volta che il "rischio elevato di violenza sarà diminuito". 
L'annuncio è stato dato durante un evento del Consiglio Atlantico.
Il canale di condivisione video aveva sospeso l'account di Trump il 12 gennaio, a seguito dell'assalto al Campidoglio. La sospensione era stata estesa ad una settimana, ma poi il 26 gennaio era stata prolungata senza stabilire un calendario per un possibile ripristino.
"Riattiveremo l'account, quando vedremo una riduzione delle forze dell'ordine nelle capitali degli Stati Uniti e meno avvertimenti di minacce", ha detto Wojcicki. "Sarebbero segnali per noi, che è sicuro riattivare il canale".

Il Ceo di Youtube ha citato anche l'avvertimento ricevuto mercoledì dall'Intelligence su possibili attacchi al Campidoglio il 4 marzo, dicendo che quello è un esempio del continuo ed "elevato rischio di violenza".