Mentre i repubblicani vanno in vacanza la Ocasio-Cortez ha raccolto 2 milioni di dollari per l'emergenza gelo

La deputata democratica ha versato la somme alle Ong del Texas che aiutano i bisognosi

Ocasio-Cortez in visita in Texas

Ocasio-Cortez in visita in Texas

globalist 20 febbraio 2021

La situazione maltempo in Texas è in miglioramento, ma nei giorni scorsi il gelo che ha colpito lo stato meridionale degli Stati Uniti ha ancora i suoi strascichi.

Mentre non si placano le polemiche e gli attacchi a Ted Cruz per il viaggio Cancun repubblicano nel mezzo dell'emergenza del Texas, che lui rappresenta al Senato, due dei suoi principali avversari democratici, si stanno mobilitando per portare aiuti ai texani maggiormente colpiti dalle conseguenze dell'ondata di gelo e maltempo.

Alexandria Ocasio-Cortez, la deputata newyorkese leader della sinistra dem che in questi anni più volte ha duellato con il senatore conservatore, ha raccolto in meno di 24 ore due milioni di dollari ed è voltata a Houston per lavorare insieme ai colleghi dem texani ed alle Ong locali per consegnare gli aiuti ai bisognosi.

La crisi ha rilanciato anche Beto O'Rourke che nel 2018 Cruz ha battuto nelle elezioni per il Senato con un vantaggio di meno del 3%, mentre sette anni prima aveva vinto con il 16% di vantaggio.

L'ex candidato alle primarie del 2020 ha organizzato una rete di volontari che hanno contattato oltre 780mila anziani texani per garantire che avessero "acqua, cibo e riparo" facendo in modo che "sapessero che pensiamo a loro e che per noi sono importati, ha twittato O'Rourke.