L'appello di Fauci: "Produciamo il vaccino universale altrimenti vergogniamoci"

Il virologo della Casa Bianca è convinto che questi virus abbiano già colpito la civiltà umana: "Vergogniamoci se non sviluppiamo un vaccino universale"

Anthony Fauci

Anthony Fauci

globalist 20 febbraio 2021

Prima aveva le mani legate e doveva quasi sottostare a un presidente che non le sue decisioni scellerate ha causato migliaia di morti negli Stati uniti.


Il dottor Anthony Fauci adesso fa parte della squadra di Biden e può mettere in atto tutte le sue coniscenze senza venire ogni volta smentito: "Credo che abbiamo la capacità scientifica di sviluppare quello che chiamiamo il vaccino universale contro il coronavirus".


"Serve una copertura contro tutte le mutazioni - ha detto Fauci - ma anche l'intero spettro della famiglia dei coronavirus."


Fauci ha affermato che è probabile che questi coronavirus abbiano già colpito la civiltà umana centinaia di anni fa.


"Negli ultimi 18 anni siamo stati colpiti già tre volte da attacchi pandemici o potenziali pandemici, quindi vergogniamoci se non sviluppiamo il vaccino universale contro il coronavirus", ha detto Fauci.