Con la Brexit l'export di Londra verso la Ue crolla del 68%

E' quanto emerge da uno studio della Road Haulage Association, il cui direttore esecutivo, Richard Burnett, ha spiegato che il 65-75% dei mezzi che arrivano dell'Europa tornano indietro vuoti.

Export Regno Unito

Export Regno Unito

globalist 7 febbraio 2021

Crolla del 68% il volume delle esportazioni dalla Gran Bretagna all'Unione Europea a gennaio, rispetto allo stesso mesedel 2020.

Lo rivela uno studio della Road Haulage Association, il cui direttore esecutivo, Richard Burnett, ha spiegato al 'The Observer' che il 65-75% dei mezzi che arrivano dell'Europa tornano indietro vuoti.

Secondo Burnett, ciò è dovuto ai ritardi del governo britannico che avrebbe sottovalutato le difficoltà che l'accordo sulla Brexit avrebbe provocato.

"E' molto frustrante e irritante che i ministri abbiano scelto di non ascoltare l'industria e gli esperti", ha dichiarato Burnett, che ha puntato il dito principalmente contro il ministro Michael Gove.