Top

Dopo Trump cambia la musica: il nuovo capo del Pentagono ordina un rapporto sulle aggressioni sessuali

È la prima misura ordinata da Lloyd Austin, nuovo segretario alla Difesa dell'amministrazione Biden, che ha ordinato ai vertici del Pentagono di creare un rapporto in due settimane

Lloyd Austin
Lloyd Austin

globalist

24 Gennaio 2021 - 17.24


Preroll

Lloyd Austin, il nuovo segretario alla Difesa statunitense, come prima misura ha ordinato ai vertici del Pentagono di inviargli entro due settimane un rapporto sulle azioni finora adottate per contrastare il fenomeno delle aggressioni sessuali tra i militari. 
“Questa è una questione che deve essere affrontata dalla leadership”, ha scritto il generale a riposo nell’ordine con cui conferma l’impegno che si era preso durante l’audizionie di ratifica al Senato nei giorni scorsi. Secondo i dati del dipartimento della Difesa, le aggressioni sessuali sono aumentate del 13% nel 2018 e del 3% nel 2019.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage