Biden confessa la redenzione di Trump: "Mi ha scritto una lettera molto generosa"

Donald Trump alla fine ha rispettato la tradizione, Biden: "E' una lettera privata, non ne parlerò finché non ne parlerò con lui"

Biden nello Studio Ovale

Biden nello Studio Ovale

globalist 21 gennaio 2021

Donald Trump alla fine ha rispettato la tradizione, anche se lo sgarbo di non presentarsi alla cerimonia di inaugurazione rimane.


Joe Biden ha confidato che il presidente uscente gli avrebbe scritto “una lettera molto generosa”.


Parlando con i cronisti, Biden ha detto che ”è una lettera privata, per cui non ne parlerò finché non ne parlerò con lui. Ma era generosa”.


Rispettando la tradizione, Donald Trump ha lasciato una lettera per il suo successore, sulla scrivania dello Studio ovale della Casa Bianca.


Il primo presidente uscente a inaugurare la tradizione del messaggio al suo successore era stato Ronald Reagan, che aveva scritto a George H.W. Bush “non lasciarti abbattere dai tacchini”.


Barack Obama aveva scritto a Donald Trump e quest’ultimo, nonostante lo sgarbo della sua assenza al giuramento di Joe Biden, ha voluto comunque lasciare un messaggio.