Covid: nel Regno Unito tra le 608 vittime di oggi c'è anche un bambino di 10 anni

Fehzan Jamil soffriva di epilessia e aveva altri problemi di salute. Il dolore dei genitori

Coronavirus

Coronavirus

globalist 24 novembre 2020

Sono sopratutto anziani le vittime. Ma non è vero che i meno giovani siano al sicuro: c'è un bambino di 10 anni fra i 608 morti di covid-19 registrati oggi in Gran Bretagna, il dato più alto dal 12 maggio.


 Fehzan Jamil, questo il nome del bambino, viveva a Bradford. I genitori, Tayyaba e Mohammed Jamil, hanno detto all'emittente Channel 4 che il figlio soffriva di epilessia e aveva altri problemi di salute. 


Il nostro è "un dolore indescrivibile", hanno affermato, ricordando Fezhan come un bambino allegro che si è battuto con gran coraggio contro la malattia.