Macron disperato: "Si va verso un lockdown nazionale"

Il presidente Macron ha convocato un consiglio di Difesa. Prende piede la prospettiva di un nuovo lockdown generale, per contenere la pandemia

Macron

Macron

globalist 27 ottobre 2020

La prospettiva di un nuovo lockdown generale prende piede in Francia, di fronte a una seconda ondata "brutale" di Covid-19 che potrebbe anche essere "più forte della prima".

L'allarme di Jean-Francois Delfraissy, l'esperto a capo del Consiglio scientifico del governo, è stato rilanciato dal ministro dell'Interno, Gerald Darmanin: "Dobbiamo attenderci decisioni difficili", ha detto.

Nell'Hexagone ci sono ormai 26 mila casi Covid al giorno ma, secondo gli esperti, i contagi effettivi probabilmente non sono meno di 100 mila ogni 24 ore.

Il capo dell'Eliseo, Emmanuel Macron, ha convocato un consiglio di Difesa e, a seguire, il premier Jean Castex riunirà le forze politiche e le organizzazioni dei datori di lavoro e sindacali.

Domani ci sarà un secondo consiglio di Difesa, sempre dedicato all'epidemia. I due incontri mirano a discutere "l'inasprimento previsto nella gestione della crisi sanitaria" del Covid-19.