Trump si confonde al comizio: "Il primo ministro Macron mi piace molto..."

Il miliardario che ha spesso attaccato Biden per le sue gaffes, parlando nel Michigan fa uno sfondone sul presidente della Francia

Trump

Trump

globalist 18 ottobre 2020

Un idiota che per disgrazia degli americani e del mondo rischia di tornare alla casa bianca: il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che prende regolarmente in giro le presunte gaffe del rivale democratico Joe Biden, è a sua volta incappato ieri in un errore degradando l'omologo francese Emmanuel Macron al rango di "primo ministro".


Durante un comizio elettorale nello Stato del Michigan, il presidente americano, in campagna per la rielezione, ha commesso la gaffe mentre elencava soddisfatto i risultati dei suoi quattro anni alla Casa Bianca. Dopo aver discusso del vecchio accordo di libero scambio con Canada e Messico, da lui rinegoziato, Donald Trump si è espresso sull'accordo sul clima di Parigi, da cui gli Stati Uniti si sono ritirati dopo la sua elezione nel 2016.
"Sapete da cosa mi sono anche ritirato?" Dall'accordo sul clima di Parigi. Il primo ministro Macron mi piace molto, ma gli ho chiesto come stia andando l'accordo, non riescono ad andare avanti", ha commentato il candidato Gop. "Vi ho fatto risparmiare milioni di dollari, nessun altro lo avrebbe fatto. Ho detto che era un disastro, in pratica volevano prendere la nostra ricchezza", ha aggiunto.


I due presidenti avevano costruito rapporti stretti subito dopo l'elezione di Emmanuel Macron all'Eliseo, che dopo poco si sono notevolmente deteriorati.


Donald Trump sta attualmente tenendo comizi in diversi stati chiave nel tentativo di recuperare il ritardo nei sondaggi sul suo sfidante democratico, meno di tre settimane dalle elezioni presidenziali del 3 novembre.