Abu Mazen tuona: "Non ci sarà alcuna pace in Medio Oriente con l'occupazione della Palestina"

L'ha affermato il presidente dell'Autorità nazionale palestinese Abu Mazen (Mahmud Mazen): "Non c'è alcuna stabilità senza la fine dell'occupazione e del rispetto dei diritti del popolo palestinese"

Abu Mazen

Abu Mazen

globalist 15 settembre 2020

Non ci sarà "alcuna pace" in Medio Oriente senza la "fine dell'occupazione" dei territori palestinesi da parte di Israele. L'ha affermato oggi il presidente dell'Autorità nazionale palestinese Abu Mazen (Mahmud Mazen), secondo quanto riporta l'agenzia di stampa France Presse.


"Non c'è alcuna pace, sicurezza o stabilità per chiunque nella regione senza la fine dell'occupazione e del rispetto dei diritti del popolo palestinese", ha assicurato Abu Mazen in un comunicato emesso dopo la firma degli accordi di normalizzazione dei rapporti tra Israele, il Bahrein e gli Emirati arabi uniti.