Fauci smentisce (ancora) Trump: "Il virus non sparirà, ma..."

Fauci: "Con una combinazione di buone misure sanitarie pubbliche, un grado di immunità globale e un buon vaccino, otterremo il controllo del virus quest'anno o l'anno prossimo". 

Anthony Fauci

Anthony Fauci

globalist 22 luglio 2020
Il consulente della Casa Bianca per l'emergenza Covid Anthony Fauci ha contraddetto il Presidente Trump sul fatto che il virus 'sparirà', ma ha spiegato che è improbabile che il Sars-CoV-2 venga mai del tutto sradicato anche se "con una combinazione di buone misure sanitarie pubbliche, un grado di immunità globale e un buon vaccino, che spero e mi sento cautamente ottimista che otterremo, otterremo il controllo del virus quest'anno o l'anno prossimo". 
Il Covid-19 ha infettato oltre 3,9 milioni di persone negli Usa, uccidendo almeno 142.090 secondo i dati compilati dalla Johns Hopkins University. Il Texas e la Florida hanno raggiunto risultati record per numero di infetti e di decessi quotidiani. Fauci ha ribadito che il virus è diverso dalla SARS e ha grande capacità di trasmissione uomo a uomo. Infine ha raccomandato di rendere obbligatorio indossare la mascherina, ma non uno shutdown completo delle attività.