Trump ha condiviso il video della coppia di razzisti che punta un fucile contro i manifestanti

Solo ieri Trump aveva condiviso il video dei suprematisti bianchi che urlavano 'White Power'. Entrambi sono stati rimossi e la Casa Bianca li ha definiti 'errori'.

La coppia

La coppia

globalist 29 giugno 2020
Dopo aver twittato il video dei suprematisti bianchi che in un corteo razzista inneggiavano al 'White Power', 'potere dei bianchi' (video poi rimosso), e averli definiti 'persone fantastiche', Trump ha condiviso anche il video della coppia che a St. Louis ha puntato un fucile semiautomatico sui manifestanti del movimento "Expect Us" che "chiede azioni contro la violenza nei confronti degli afroamericani". Trump non ha accompagnato il video con nessun commento e anche questo è successivamente sparito. La Casa Bianca ha dichiarato che si è trattato di 'un errore'. 
Il Presidente, come spesso si è visto in questi 4 anni, gestisce autonomamente il suo Twitter, tanto che il suo staff è costretto a monitorarlo costantemente a causa di tweet potenzialmente devastanti. Gli errori ('Covfefe') e i video condivisi come quello di ieri, per il quale la Casa Bianca si è scusata dicendo che Trump non aveva sentito l'audio, dimostrano quanto Donald Trump sia un razzista e suprematista bianco della peggior specie e che condivide la linea di quegli estremisti che stanno imbracciando le armi contro i manifestanti di Black Lives Matter.