Video degli artisti brasiliani contro Bolsonaro: "Basta attacchi a stampa e democrazia"

Il fascista presidente aveva fatto volgari allusioni sessuali contro Patricia Campos Mello, una giornalista scomoda

Jair Bolsonaro

Jair Bolsonaro

globalist 24 febbraio 2020
Un gruppo di artisti brasiliani ha pubblicato un video di solidarietà nei confronti di Patricia Campos Mello, la giornalista del quotidiano Folha de S.Paulo che è stata recentemente attaccata dal presidente Jair Bolsonaro: lo rende noto la rivista online Forum.
In una conversazione con altri giornalisti, il capo dello Stato aveva dichiarato, in modo dispregiativo, che la giornalista, autrice di articoli che denunciano l'uso illegale di messaggi in massa su WhatsApp per le campagne elettorali, aveva voluto "ottenere lo scoop", insinuando che la Mello avrebbe offerto una prestazione sessuale a un testimone pur di ottenere materiale investigativo scottante.
Alla registrazione del video hanno partecipato personalità come Alinne Moraes, Fernanda Lima, Claudia Abreu, Astrid Fontenelle, Zelia Duncan e Monica Benicio, vedova dell'attivista per i diritti umani, Marielle Franco.
"Bolsonaro non può più continuare a rompere il decoro impunemente. Patricia Campos Mello è giornalista seria e il suo lavoro non può essere svilito. Non tollereremo più attacchi alla libertà di stampa e alla democrazia", si legge nella descrizione che accompagna il filmato.