Alla fine l'ha spuntata la Regina: Harry e Meghan rinunciano al marchio "Sussex Royal"

Le regole governative inglesi vietano l'utilizzo del termine ai membri non senior della "Royal Family". I due duchi dovranno rivedere i loro piani.

Meghan Markle e il principe Harry

Meghan Markle e il principe Harry

globalist 22 febbraio 2020

Alla fine a spuntarla è stata la Regina Elisabetta. Nonostante l’intenzione di Meghan Markle di mantenere lo status di “Royal” in ambito commerciale, i duchi del Sussex hanno dovuto alla fine rinunciare al prestigioso nome per il loro brand.


A dare la notizia è un portavoce della coppia, che ha riferito alla Bbc che Harry e Meghan abbandoneranno il brand dalla prossima primavera, nel momento in cui la loro fuoriuscita dai ranghi di membri senior della famiglia reale sarà formalizzata.


La portavoce ha spiegato che Harry e Meghan sono concentrati su un nuovo progetto, che non potrà avere il suffisso Royal: “Il duca e la duchessa sono concentrati sui piani per istituire una nuova organizzazione no profit. Sulla base delle regole specifiche fissate dal governo britannico sull’uso del termine `reale` è stato convenuto che, quando verrà lanciata in primavera, non si chiamerà Sussex Royal Foundation".