Farage al Parlamento Ue con i calzini con la bandiera inglese: "Noi odiamo l'Ue, Brexit in tutta Europa"

Il fautore della Brexit festeggia con gli altri eurodeputati scettici. Ursula Von der Leyen si rivolge però al Regno Unito: "Non vi saremo mai lontani"

Nigel Farage

Nigel Farage

globalist 29 gennaio 2020
Nigel Farage si è presentato al Parlamento Europeo con dei calzini con la Union Jack, la banidera del Regno Unito. L'europarlamentare euroscettico, fautore della Brexit e fondatore del Brexit Party, ha mostrato orgogliosamente i calzini agli altri deputati: "Voglio che la Brexit porti a un dibattito in tutta l'Europa. Noi adoriamo l'Europa, ma odiamo l'Unione europea, spero che questo sia inizia della fine di questo progetto che non funziona ed è antidemocratico" sostiene Farage, prima di sventolare delle bandierine del Regno Unito insieme agli altri deputati, come bambini a una festa di compleanno. 
Ursula Von der Leyen, presidente della Commissione europea, intervenendo al Parlamento europeo parlando dei negoziati futuri con il Regno Unito a seguito della Brexit, ha dichiarato: "Abbiamo il compito di ricercare una soluzione migliore per i britannici e i nostri concittadini, noi cercheremo il meglio per gli agricoltori e le imprese, per i giovani studenti britannici e dell'Unione e ricercheremo il meglio anche per gli scienziati e gli esperti". 
"Noi faremo il massimo sempre, 24 ore su 24 per addivenire a dei risultati - ha aggiunto von der Leyen - noi vi ameremo sempre e non saremo mai lontani, viva l'Europa".