Top

Papa Francesco: "Usare le armi nucleari è immorale, ora basta"

È la speranza e al tempo stesso il monito contenuto nel videomessaggio che Papa Francesco invia al popolo giapponese, alla vigilia del suo viaggio apostolico che lo porterà da domani in Thailandia.

Papa Francesco
Papa Francesco

globalist

18 Novembre 2019 - 09.04


Preroll

Ancora una volta un monito contro la corsa agli armamenti e, soprattutto, quelli di distruzione di massa: Le armi nucleari sono immorali e il loro uso non si dovrà mai più ripetere nella storia dell’umanità. E’ la speranza e al tempo stesso il monito contenuto nel videomessaggio che Papa Francesco invia al popolo giapponese, alla vigilia del suo viaggio apostolico che lo porterà da domani in Thailandia e poi dal 23 al 26 novembre in Giappone, con un tema comune: “Proteggere la vita”.
“Questo forte istinto che risuona nel nostro cuore, di difendere il valore e la dignità di ogni essere umano, acquisisce un’importanza particolare dinanzi alle minacce nei confronti della coesistenza pacifica che oggi il mondo deve affrontare, specialmente nei conflitti armati”, sottolinea il Pontefice. “Prego perché il potere distruttivo delle armi nucleari non torni a scatenarsi mai più nella storia dell’umanità: usare le armi nucleari è immorale”, ammonisce.
Il Papa invoca “la cultura del dialogo, della fraternità, specialmente tra le diverse tradizioni religiose, per aiutare a superare la divisione, promuovere il rispetto per la dignità umana e avanzare nello sviluppo integrale di tutti i popoli”, confidando che la sua visita “incoraggi nel cammino del mutuo rispetto e dell’incontro, che conduce a una pace sicura e che dura nel tempo, che non torna indietro. La pace ha questo di bello, che quando è reale non indietreggia: la si difende con i denti”, sottolinea Papa Francesco.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage