Top

Il corpo di al-Baghdadi forse disperso in mare, disponibile presto un video del blitz

Lo hanno dichiarato il consigliere per la sicurezza nazionale Usa Robert O'Brien, il capo di Stato maggiore dell'esercito americano Mark Milley e il capo del Pentagono Mark Esper

Abu Bakr al-Baghdadi
Abu Bakr al-Baghdadi

globalist

28 Ottobre 2019 - 18.43


Preroll

Robert O’Brien, consigliere per la sicurezza nazionale Usa, ha lasciato intendere che i resti di Abu Bakr al-Baghdadi, leader dell’Isis ucciso in un blitz Usa, sono stati dispersi in mare, come era successo all’epoca di Osama Bin Laden nel 2011. O’Brien, per la precisione, alla domanda di un giornalista che chiedeva se il corpo di al-Baghdadi avesse ricevuto lo stesso trattamento di Bin Laden ha risposto “mi aspetterei che sia così”. 
Mark Milley, capo di Stato Maggiore dell’esercito americano, ha poi reso noto che due uomini sono stati catturati nel corso del raid e che adesso sono “detenuti in un luogo sicuro”. 
Infine Mark Esper, capo del Pentagono, ha dichiarato che i video e le foto degli ultimi momenti di vita del leader dell’Isis saranno resi noti dopo una esaustiva procedura di declassificazione. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage